Avvisi vendite

OGGETTO

IVe srl offre in vendita lotto di terreno edificabile, previo ottenimento dei permessi di costruzione previa presentazione ed approvazione di un piano di lottizzazione ad iniziativa privata e l’ottenimento dei permessi di costruire.

Il presente documento non costituisce ad alcun effetto proposta contrattuale, né offerta al pubblico ai sensi dell’art. 1336 del codice civile o invito ad offrire.

 

DESCRIZIONE DEL LOTTO

L’area ha destinazione d’uso residenziale, ha una superficie complessiva di mq 20.100 ed una capacità edificatoria di 7.000 mq di Superficie Lorda di Pavimento, che possono essere incrementati del 20% nel caso in cui il proponente possieda ed utilizzi crediti edilizi.

E’ prevista l’edificazione con un’altezza massima di m. 10,60.

Il lotto è collocato nel Comune di Venezia, area di Mestre, a sud dell’abitato del quartiere di Favaro, e confina con una vasta area a destinazione verde (parco – gioco) prevista dagli strumenti urbanistici vigenti e di prossima realizzazione. Il lotto è accessibile da Via Vallenari.

 

VALORE BASE

Il prezzo di base al quale il lotto è offerto è di Euro 1.250.000 oltre agli oneri di legge.

 

SOGGETTI AMMESSI A PRESENTARE OFFERTA

Il soggetto offerente dovrà essere in possesso della capacità di giuridica, della capacità di agire e di quella a contrattare con le pubbliche amministrazioni, auto-dichiarata come di seguito indicato.

Ogni soggetto potrà presentare una sola offerta, a pena di esclusione.

L’offerta dovrà essere presentata a nome del soggetto effettivamente interessato all’eventuale acquisto, con indicazione nel caso di persona giuridica del rappresentante legale della stessa ed eventualmente della persona fisica munita dei necessari poteri per condurre l’eventuale negoziazione.

 

TERMINE PER LA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE

Gli interessati dovranno far pervenire la propria offerta, in plico debitamente sigillato e controfirmato nelle modalità di seguito meglio specificate, presso la sede operativa di IVe srl a Venezia - Marghera (30175), via delle Industrie 15, (all’interno del Parco Scientifico Tecnologico VEGA – edificio Pegaso, secondo piano) entro e non oltre il termine perentorio delle ore 13.00 del giorno 15 ottobre 2021, a pena di esclusione.

Farà fede il timbro/data e l’ora apposti al momento del ricevimento.

Il recapito del suddetto plico dovrà essere effettuato entro e non oltre il termine indicato, con qualsiasi mezzo, ad eccezione della PEC.  È ammessa anche la consegna tramite agenzie di recapito autorizzate, nel rispetto della normativa in materia. Oltre il termine sopraindicato non sarà valida alcuna offerta anche se sostitutiva od aggiuntiva di offerta precedente, ancorché spedita in data anteriore al termine suddetto.

Il recapito del plico entro il termine indicato rimane ad esclusivo rischio del mittente.

L’orario di servizio al pubblico effettuato dagli uffici di IVe srl è il seguente: dal Lunedì al Venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00 ad eccezione delle giornate festive infrasettimanali.

 

MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELL’OFFERTA

Per formalizzare l’offerta ciascun interessato dovrà far pervenire una busta sigillata e controfirmata recante la dicitura “OFFERTA PER LOTTO VALLENARI -  RISERVATO NON APRIRE” e riportare in modo ben visibile l’intestazione e l’indirizzo del mittente e l’indirizzo del destinatario: IVe srl, vie delle Industrie 15, 30175 Venezia Marghera (presso VEGA Parco Scientifico Tecnologico – Edificio Pegaso – secondo piano).

Per sigillo si intende la semplice apposizione di materiale di tipo adesivo, che aderendo su tutti i lembi di chiusura della busta garantisca l’impossibilità di manomissione della stessa sino al momento dell’apertura delle offerte.

 

DOCUMENTAZIONE DA PRESENTARE

Il testo dell’offerta, a pena di esclusione, dovrà contenere:

  1. denominazione del soggetto offerente, specificando se trattasi di persona fisica o di persona giuridica;
  2. l’indicazione del codice fiscale e della partita IVA, nonché, in caso di persona fisica, la documentazione comprovante la sussistenza in capo al soggetto firmatario dei poteri per impegnare la stessa:
  3. l’offerta economica superiore a Euro 1.250.000,00;
  4. Nel testo dell’offerta dovrà essere, inoltre, dichiarato dalla persona fisica offerente o dal rappresentante legale in caso di offerta presentata da persona giuridica:
  5. di aver preso visione e di avere piena conoscenza delle caratteristiche del lotto, illustrate sommariamente nella scheda descrittiva o rilevate in sede di eventuale sopralluogo;
  6. b) di accettare pertanto l’eventuale sottoscrizione del contratto di vendita del bene nello stato di fatto e di diritto in cui si trova;
  7. c) di assumere tutte le obbligazioni e gli impegni di cui al presente Avviso per sé, ed eventuali aventi causa a qualsiasi titolo, e di dichiarare la propria offerta impegnativa e vincolante, in caso di aggiudicazione, per due mesi dalla data fissata per la seduta pubblica;
  8. d) di aver valutato tutti i fattori che possono influire sull’offerta, ritenendola equa;
  9. e) l’impegno in caso di aggiudicazione a sottoscrivere il contratto preliminare di vendita entro 20 giorni dalla comunicazione dell’aggiudicazione, con la contestuale corresponsione del 15% del prezzo offerto, a titolo di caparra;
  10. f) l’impegno a sottoscrivere il contratto definitivo di vendita entro 60 giorni dalla firma del contratto preliminare di vendita;
  11. g) di autorizzare IVe srl all’incameramento del deposito cauzionale pari al 5% del prezzo offerto e dell’eventuale caparra pari al 15% del prezzo offerto in caso di mancato rispetto dei termini descritti ai precedenti punti e) f) per cause riconducibili all’offerente o indipendenti da IVe srl;
  12. h) di accettare, in caso di aggiudicazione, la rinuncia ad ogni eccezione o pretesa, ivi compresa l’eventuale richiesta di risarcimento danni, avverso IVe srl, per il caso di mancata approvazione del piano di lottizzazione da parte del Comune di Venezia;
  13. i) di non avere a proprio carico sentenze definitive di condanna, o emesso decreto penale di condanna o sentenza di applicazione della pena ai sensi dell’art. 444 del Codice di Procedura Penale, ovvero procedimenti in corso per reati comportanti la perdita o la sospensione della capacità di contrattare con la Pubblica Amministrazione;
  14. l) di essere informato ai sensi e per gli effetti del Dlgs 196/2003 e del GDPR (General Data Protection Regulation) – Regolamento UE 2016/679 che i dati personali raccolti saranno trattati, anche con strumenti informatici, esclusivamente nell'ambito del procedimento per il quale la presente dichiarazione viene resa e di dare in tal senso il consenso.

 

Per eventuali comunicazioni si invita ad indicare nell’offerta i recapiti telefonici ed e-mail (preferibilmente indirizzo di posta elettronica certificata).

All’offerta deve essere allegata, a pena di esclusione, copia fotostatica non autenticata del documento di identità del soggetto sottoscrittore.

L’offerta dovrà contenere inoltre il prezzo proposto, superiore a quello posto a base di vendita.

A garanzia dell’offerta e della sottoscrizione dei successivi atti è richiesto che all’offerta sia allegato un assegno circolare intestato a “La Immobiliare Veneziana srl” di importo pari al 5% del prezzo offerto.

La garanzia rilasciata sarà trattenuta sino alla sottoscrizione del contratto preliminare di compravendita e, in tale sede, verrà incassata a titolo di integrazione della caparra e acconto prezzo.

Nel caso in cui l’aggiudicatario non si presentasse alla stipula del contratto preliminare o non provveda agli adempimenti necessari a permettere la stipula, IVe srl procederà all’incameramento della garanzia (5% del prezzo offerto) prestata in sede di offerta.

Ove il soggetto offerente non si presentasse alla stipula del contratto definitivo di compravendita, IVe srl procederà all’incameramento della caparra (15% del prezzo offerto) prestata in sede di sottoscrizione del preliminare di acquisto.

Ogni spesa notarile sarà posta a carico dell’acquirente.

Ai soggetti non aggiudicatari la garanzia sarà restituita senza riconoscimento di spese o interessi, entro 5 giorni dalla conclusione della procedura di aggiudicazione.

L’offerta economica dovrà essere incondizionata ed espressa in cifre e in lettere e nel caso di discordanza tra il prezzo indicato in cifre e quello indicato in lettere sarà ritenuto valido quello indicato in lettere. Saranno ritenute valide unicamente le offerte superiori al prezzo a base di vendita.

 

CONDIZIONI PARTICOLARI D’OFFERTA

Non è consentita la presentazione di offerte dopo la data di scadenza del termine di presentazione, salvo il caso di rilancio nell’ipotesi di parità di offerta di cui infra.

La non veridicità delle autocertificazioni comporterà la decadenza dall'aggiudicazione e la mancata stipulazione dei contratti successivi per fatto imputabile all'aggiudicatario, oltre alle ulteriori conseguenze di legge. IVe srl in tal caso avrà diritto ad incamerare l'intero deposito cauzionale prestato, salvo comunque il diritto al maggior danno.

 

AGGIUDICAZIONE

Alle ore 10.00 del giorno 18 ottobre 2021 presso la sede di IVe srl , a Marghera, via delle Industrie 15, un funzionario indicato dalla società provvederà  in seduta pubblica, compatibilmente con le disposizioni vigenti volte al contenimento del fenomeno pandemico,  all’apertura dei plichi pervenuti nei termini, verificandone la completezza e la conformità alle disposizioni del presente avviso. Saranno ammessi ad assistere alla seduta unicamente i soggetti offerenti o loro delegati, muniti di specifica delega.

L’aggiudicazione avverrà a favore dell’offerente che avrà presentato l’offerta più alta rispetto al prezzo posto a base di vendita, al quale ne sarà data notizia attraverso PEC. L’aggiudicazione avrà luogo anche in caso di una sola offerta valida, purché superiore al prezzo base di vendita.

In caso di parità di offerte si procederà ad un rilancio tra gli offerenti, assegnando un termini massimo di 5 giorni per presentare l’offerta migliorativa. In casi di ulteriore parità, si procederà all’aggiudicazione mediante sorteggio. Ove si verificasse l’ipotesi di offerte paritarie e di rilanci, i termini temporali stabiliti più sopra subiranno opportuni slittamenti, pari a giorni 5.

IVe srl si riserva a suo insindacabile giudizio la facoltà di non aggiudicare o di sospendere la procedura senza che i partecipanti possano vantare alcuna pretesa o richiesta di risarcimento o indennizzo a nessun titolo.

Le offerte duplici o contenenti comunque condizioni saranno considerate nulle.

I depositi cauzionali saranno restituiti ai non aggiudicatari nel più breve tempo possibile, entro 5 giorni dall’aggiudicazione, mettendoli a disposizione presso la sede della società.

L’ammontare della somma prestata a titolo di cauzione dal soggetto aggiudicatario sarà imputato in conto prezzo al momento della firma del contratto di vendita. Le cauzioni riferite alle offerte non aggiudicatarie saranno restituite senza riconoscimento di interessi o altre somme a qualsiasi titolo pretese.

L'offerta si considera vincolante per l'aggiudicatario ed irrevocabile per la durata di due mesi dalla data fissata per la seduta pubblica sopra citata.

In caso di carente, irregolare o intempestiva presentazione dei documenti prescritti, ovvero di non veridicità delle dichiarazioni rilasciate ed, in generale, di mancati adempimenti connessi o conseguenti all'aggiudicazione -compresa la mancata stipula dei contratti entro la data stabilita-, l’aggiudicazione stessa verrà revocata e la cauzione escussa, fermo restando ogni diritto al risarcimento dell’ulteriore danno subito.

 

CONTRATTO PRELIMINARE DI VENDITA E CONTRATTO DEFINITIVO DI VENDITA

L’aggiudicatario si impegna a sottoscrivere il contratto preliminare di vendita entro 20 giorni dalla comunicazione dell’aggiudicazione, a pena del diritto da parte di IVe srl di trattenere definitivamente la cauzione prestata in sede di offerta.

L’aggiudicatario si impegna a sottoscrivere il contratto definitivo di vendita entro 60 giorni dalla sottoscrizione del contratto preliminare, a pena del diritto da parte di IVe srl di trattenere definitivamente la caparra versata al momento della sottoscrizione del contratto preliminare.

 

GARANZIE DEL VENDITORE

IVe srl garantirà, al momento del perfezionamento del contratto di compravendita, la disponibilità del lotto oggetto di vendita e la titolarità dei diritti ceduti, nonché l’inesistenza di iscrizioni o trascrizioni pregiudizievoli.

La vendita del lotto sarà fatta a corpo e non a misura, nella situazione di fatto, di diritto, consistenza in cui si trova, con espressa rinuncia ai rimedi previsti dagli artt. 1538 e 1540 del codice civile in favore dell’acquirente.

 

TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Ai sensi e per gli effetti del Dlgs 196/2003 e del GDPR (General Data Protection Regulation) – Regolamento UE 2016/679 in ordine al procedimento instaurato con il presente avviso, si informa che:

  1. a) le finalità cui sono destinati i dati raccolti ineriscono la scelta del contraente;
  2. b) il conferimento dei dati ha natura facoltativa e si configura più esattamente come onere, nel senso che il concorrente, se intende partecipare alla procedura di vendita, deve rendere la documentazione richiesta da IVe srl in base alla vigente normativa;
  3. c) i soggetti o le categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati sono il personale interno di IVe srl che cura il procedimento, i concorrenti che partecipano alla seduta pubblica di gara e ogni altro soggetto che abbia interesse ai sensi della legge 7 agosto 1990, n. 241 e s.m.i.;
  4. e) i diritti spettanti all'interessato sono quelli di cui all'art. 13 del d.lgs. 196/2003, cui si rinvia;
  5. f) soggetto attivo titolare della raccolta dei dati è IVe srl
  6. g) responsabile del trattamento dei dati è il direttore generale di IVe srl.

 

DOCUMENTAZIONE ALLEGATA ALL’AVVISO

Costituisce allegato al presente avviso, di cui costituisce parte integrante, la scheda descrittiva del lotto.

 

INFORMAZIONI E PUBBLICAZIONI

Ulteriori informazioni possono essere richieste via e-mail all’indirizzo di posta elettronica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o al numero di telefono 041-933199 (dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00).

 

Venezia, 27 agosto 2021

 

pdf Avviso via Vallenari (35 KB)

pdf Scheda descrittiva via Vallenari (1.87 MB)

 

OGGETTO

IVe srl offre in vendita lotto di terreno edificabile, previo ottenimento dei permessi di costruzione previa presentazione ed approvazione di un piano di lottizzazione ad iniziativa privata e l’ottenimento dei permessi di costruire.

Il presente documento non costituisce ad alcun effetto proposta contrattuale, né offerta al pubblico ai sensi dell’art. 1336 del codice civile o invito ad offrire.

 

DESCRIZIONE DEL LOTTO

L’area ha  destinazione d’uso residenziale, con una capacità edificatoria di 4.000 mq di Superficie Lorda di Pavimento, che possono essere incrementati del 20% nel caso in cui il proponente possieda ed utilizzi crediti edilizi.

E’ prevista l’edificazione con un’altezza massima di m. 10,60.

Il lotto è collocato nel Comune di Venezia, area di Mestre, ad ovest di via Martiri della Libertà, limitrofa alla zona Bissuola, servita dal trasporto pubblico locale e con comodo accesso alla tangenziale.

 

VALORE BASE

Il prezzo di base al quale il lotto è offerto è di Euro 700.000 oltre agli oneri di legge.

 

SOGGETTI AMMESSI A PRESENTARE OFFERTA

Il soggetto offerente dovrà essere in possesso della capacità di giuridica, della capacità di agire e di quella a contrattare con le pubbliche amministrazioni, auto-dichiarata come di seguito indicato.

Ogni soggetto potrà presentare una sola offerta, a pena di esclusione.

L’offerta dovrà essere presentata a nome del soggetto effettivamente interessato all’eventuale acquisto, con indicazione nel caso di persona giuridica del rappresentante legale della stessa ed eventualmente della persona fisica munita dei necessari poteri per condurre l’eventuale negoziazione.

 

TERMINE PER LA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE

Gli interessati dovranno far pervenire la propria offerta, in plico debitamente sigillato e controfirmato nelle modalità di seguito meglio specificate, presso la sede operativa di IVe srl a Venezia - Marghera (30175), via delle Industrie 15, (all’interno del Parco Scientifico Tecnologico VEGA – edificio Pegaso, secondo piano) entro e non oltre il termine perentorio delle ore 13.00 del giorno 16 ottobre 2021, a pena di esclusione.

Farà fede il timbro/data e l’ora apposti al momento del ricevimento.

Il recapito del suddetto plico dovrà essere effettuato entro e non oltre il termine indicato, con qualsiasi mezzo, ad eccezione della PEC.  È ammessa anche la consegna tramite agenzie di recapito autorizzate, nel rispetto della normativa in materia. Oltre il termine sopraindicato non sarà valida alcuna offerta anche se sostitutiva od aggiuntiva di offerta precedente, ancorché spedita in data anteriore al termine suddetto.

Il recapito del plico entro il termine indicato rimane ad esclusivo rischio del mittente.

L’orario di servizio al pubblico effettuato dagli uffici di IVe srl è il seguente: dal Lunedì al Venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00 ad eccezione delle giornate festive infrasettimanali.

 

MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELL’OFFERTA

Per formalizzare l’offerta ciascun interessato dovrà far pervenire una busta sigillata e controfirmata recante la dicitura “OFFERTA PER LOTTO CA’ D’ORO -  RISERVATO NON APRIRE” e riportare in modo ben visibile l’intestazione e l’indirizzo del mittente e l’indirizzo del destinatario: IVe srl, vie delle Industrie 15, 30175 Venezia Marghera (presso VEGA Parco Scientifico Tecnologico – Edificio Pegaso – secondo piano).

Per sigillo si intende la semplice apposizione di materiale di tipo adesivo, che aderendo su tutti i lembi di chiusura della busta garantisca l’impossibilità di manomissione della stessa sino al momento dell’apertura delle offerte.

 

DOCUMENTAZIONE DA PRESENTARE

Il testo dell’offerta, a pena di esclusione, dovrà contenere:

  1. denominazione del soggetto offerente, specificando se trattasi di persona fisica o di persona giuridica;
  2. l’indicazione del codice fiscale e della partita IVA, nonché, in caso di persona fisica, la documentazione comprovante la sussistenza in capo al soggetto firmatario dei poteri per impegnare la stessa:
  3. l’offerta economica superiore a Euro 700.000,00;
  4. Nel testo dell’offerta dovrà essere, inoltre, dichiarato dalla persona fisica offerente o dal rappresentante legale in caso di offerta presentata da persona giuridica:
  5. di aver preso visione e di avere piena conoscenza delle caratteristiche del lotto, illustrate sommariamente nella scheda descrittiva o rilevate in sede di eventuale sopralluogo;
  6. b) di accettare pertanto l’eventuale sottoscrizione del contratto di vendita del bene nello stato di fatto e di diritto in cui si trova;
  7. c) di assumere tutte le obbligazioni e gli impegni di cui al presente Avviso per sé, ed eventuali aventi causa a qualsiasi titolo, e di dichiarare la propria offerta impegnativa e vincolante, in caso di aggiudicazione, per due mesi dalla data fissata per la seduta pubblica;
  8. d) di aver valutato tutti i fattori che possono influire sull’offerta, ritenendola equa;
  9. e) l’impegno in caso di aggiudicazione a sottoscrivere il contratto preliminare di vendita entro 20 giorni dalla comunicazione dell’aggiudicazione, con la contestuale corresponsione del 15% del prezzo offerto, a titolo di caparra;
  10. f) l’impegno a sottoscrivere il contratto definitivo di vendita entro 60 giorni dalla firma del contratto preliminare di vendita;
  11. g) di autorizzare IVe srl all’incameramento del deposito cauzionale pari al 5% del prezzo offerto e dell’eventuale caparra pari al 15% del prezzo offerto in caso di mancato rispetto dei termini descritti ai precedenti punti e) f) per cause riconducibili all’offerente o indipendenti da IVe srl;
  12. h) di accettare, in caso di aggiudicazione, la rinuncia ad ogni eccezione o pretesa, ivi compresa l’eventuale richiesta di risarcimento danni, avverso IVe srl, per il caso di mancata approvazione del piano di lottizzazione da parte del Comune di Venezia
  13. i) di non avere a proprio carico sentenze definitive di condanna, o emesso decreto penale di condanna o sentenza di applicazione della pena ai sensi dell’art. 444 del Codice di Procedura Penale, ovvero procedimenti in corso per reati comportanti la perdita o la sospensione della capacità di contrattare con la Pubblica Amministrazione;
  14. l) di essere informato ai sensi e per gli effetti del Dlgs 196/2003 e del GDPR (General Data Protection Regulation) – Regolamento UE 2016/679 che i dati personali raccolti saranno trattati, anche con strumenti informatici, esclusivamente nell'ambito del procedimento per il quale la presente dichiarazione viene resa e di dare in tal senso il consenso.

 

Per eventuali comunicazioni si invita ad indicare nell’offerta i recapiti telefonici ed e-mail (preferibilmente indirizzo di posta elettronica certificata).

All’offerta deve essere allegata, a pena di esclusione, copia fotostatica non autenticata del documento di identità del soggetto sottoscrittore.

L’offerta dovrà contenere inoltre il prezzo proposto, superiore a quello posto a base di vendita.

A garanzia dell’offerta e della sottoscrizione dei successivi atti è richiesto che all’offerta sia allegato un assegno circolare intestato a “La Immobiliare Veneziana srl” di importo pari al 5% del prezzo offerto.

La garanzia rilasciata sarà trattenuta sino alla sottoscrizione del contratto preliminare di compravendita e, in tale sede, verrà incassata a titolo di integrazione della caparra e acconto prezzo.

Nel caso in cui l’aggiudicatario non si presentasse alla stipula del contratto preliminare o non provveda agli adempimenti necessari a permettere la stipula, IVe srl procederà all’incameramento della garanzia (5% del prezzo offerto) prestata in sede di offerta.

Ove il soggetto offerente non si presentasse alla stipula del contratto definitivo di compravendita, IVe srl procederà all’incameramento della caparra (15% del prezzo offerto) prestata in sede di sottoscrizione del preliminare di acquisto.

Ogni spesa notarile sarà posta a carico dell’acquirente.

Ai soggetti non aggiudicatari la garanzia sarà restituita senza riconoscimento di spese o interessi, entro 5 giorni dalla conclusione della procedura di aggiudicazione.

L’offerta economica dovrà essere incondizionata ed espressa in cifre e in lettere e nel caso di discordanza tra il prezzo indicato in cifre e quello indicato in lettere sarà ritenuto valido quello indicato in lettere. Saranno ritenute valide unicamente le offerte superiori al prezzo a base di vendita.

 

CONDIZIONI PARTICOLARI D’OFFERTA

Non è consentita la presentazione di offerte dopo la data di scadenza del termine di presentazione, salvo il caso di rilancio nell’ipotesi di parità di offerta di cui infra.

La non veridicità delle autocertificazioni comporterà la decadenza dall'aggiudicazione e la mancata stipulazione dei contratti successivi per fatto imputabile all'aggiudicatario, oltre alle ulteriori conseguenze di legge. IVe srl in tal caso avrà diritto ad incamerare l'intero deposito cauzionale prestato, salvo comunque il diritto al maggior danno.

 

AGGIUDICAZIONE

Alle ore 10.00 del giorno 19 ottobre 2021 presso la sede di IVe srl , a Marghera, via delle Industrie 15, un funzionario indicato dalla società provvederà  in seduta pubblica, compatibilmente con le disposizioni vigenti volte al contenimento del fenomeno pandemico,  all’apertura dei plichi pervenuti nei termini, verificandone la completezza e la conformità alle disposizioni del presente avviso. Saranno ammessi ad assistere alla seduta unicamente i soggetti offerenti o loro delegati, muniti di specifica delega.

L’aggiudicazione avverrà a favore dell’offerente che avrà presentato l’offerta più alta rispetto al prezzo posto a base di vendita, al quale ne sarà data notizia attraverso PEC. L’aggiudicazione avrà luogo anche in caso di una sola offerta valida, purché superiore al prezzo base di vendita.

In caso di parità di offerte si procederà ad un rilancio tra gli offerenti, assegnando un termini massimo di 5 giorni per presentare l’offerta migliorativa. In casi di ulteriore parità, si procederà all’aggiudicazione mediante sorteggio. Ove si verificasse l’ipotesi di offerte paritarie e di rilanci, i termini temporali stabiliti più sopra subiranno opportuni slittamenti, pari a giorni 5.

IVe srl si riserva a suo insindacabile giudizio la facoltà di non aggiudicare o di sospendere la procedura senza che i partecipanti possano vantare alcuna pretesa o richiesta di risarcimento o indennizzo a nessun titolo.

Le offerte duplici o contenenti comunque condizioni saranno considerate nulle.

I depositi cauzionali saranno restituiti ai non aggiudicatari nel più breve tempo possibile, entro 5 giorni dall’aggiudicazione, mettendoli a disposizione presso la sede della società.

L’ammontare della somma prestata a titolo di cauzione dal soggetto aggiudicatario sarà imputato in conto prezzo al momento della firma del contratto di vendita. Le cauzioni riferite alle offerte non aggiudicatarie saranno restituite senza riconoscimento di interessi o altre somme a qualsiasi titolo pretese.

L'offerta si considera vincolante per l'aggiudicatario ed irrevocabile per la durata di due mesi dalla data fissata per la seduta pubblica sopra citata.

In caso di carente, irregolare o intempestiva presentazione dei documenti prescritti, ovvero di non veridicità delle dichiarazioni rilasciate ed, in generale, di mancati adempimenti connessi o conseguenti all'aggiudicazione -compresa la mancata stipula dei contratti entro la data stabilita-, l’aggiudicazione stessa verrà revocata e la cauzione escussa, fermo restando ogni diritto al risarcimento dell’ulteriore danno subito.

 

CONTRATTO PRELIMINARE DI VENDITA E CONTRATTO DEFINITIVO DI VENDITA

L’aggiudicatario si impegna a sottoscrivere il contratto preliminare di vendita entro 20 giorni dalla comunicazione dell’aggiudicazione, a pena del diritto da parte di IVe srl di trattenere definitivamente la cauzione prestata in sede di offerta.

L’aggiudicatario si impegna a sottoscrivere il contratto definitivo di vendita entro 60 giorni dalla sottoscrizione del contratto preliminare, a pena del diritto da parte di IVe srl di trattenere definitivamente la caparra versata al momento della sottoscrizione del contratto preliminare.

 

GARANZIE DEL VENDITORE

IVe srl garantirà, al momento del perfezionamento del contratto di compravendita, la disponibilità del lotto oggetto di vendita e la titolarità dei diritti ceduti, nonché l’inesistenza di iscrizioni o trascrizioni pregiudizievoli

La vendita del lotto sarà fatta a corpo e non a misura, nella situazione di fatto, di diritto, consistenza in cui si trova, con espressa rinuncia ai rimedi previsti dagli artt. 1538 e 1540 del codice civile in favore dell’acquirente.

 

TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Ai sensi e per gli effetti del Dlgs 196/2003 e del GDPR (General Data Protection Regulation) – Regolamento UE 2016/679 in ordine al procedimento instaurato con il presente avviso, si informa che:

  1. a) le finalità cui sono destinati i dati raccolti ineriscono la scelta del contraente;
  2. b) il conferimento dei dati ha natura facoltativa e si configura più esattamente come onere, nel senso che il concorrente, se intende partecipare alla procedura di vendita, deve rendere la documentazione richiesta da IVe srl in base alla vigente normativa;
  3. c) i soggetti o le categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati sono il personale interno di IVe srl che cura il procedimento, i concorrenti che partecipano alla seduta pubblica di gara e ogni altro soggetto che abbia interesse ai sensi della legge 7 agosto 1990, n. 241 e s.m.i.;
  4. e) i diritti spettanti all'interessato sono quelli di cui all'art. 13 del d.lgs. 196/2003, cui si rinvia;
  5. f) soggetto attivo titolare della raccolta dei dati è IVe srl
  6. g) responsabile del trattamento dei dati è il direttore generale di IVe srl.

 

DOCUMENTAZIONE ALLEGATA ALL’AVVISO

Costituisce allegato al presente avviso, di cui costituisce parte integrante, la scheda descrittiva del lotto.

 

INFORMAZIONI E PUBBLICAZIONI

Ulteriori informazioni possono essere richieste via e-mail all’indirizzo di posta elettronica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o al numero di telefono 041-933199 (dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00).

Venezia, 27 agosto 2021

 

pdf Avviso via Ca' d'Oro (35 KB)

pdf Scheda Descrittiva via Ca' d'Oro (2.23 MB)

OGGETTO

IVe srl offre in vendita in lotto unico due immobili come descritti di seguito e  nell’allegata scheda.

Il presente documento non costituisce ad alcun effetto proposta contrattuale, né offerta al pubblico ai sensi dell’art. 1336 del codice civile o invito ad offrire.

 

DESCRIZIONE DEGLI IMMOBILI

PALAZZETTO IN VENEZIA -  CORTE GREGOLINA

L’immobile è costituito da un blocchetto cielo-terra a quattro piani con sottotetto praticabile e un giardino perimetrato da un muro di cinta a uso esclusivo. La posizione dell’immobile è particolarmente tranquilla, sebbene situata a pochi passi da Piazza San Marco.

Il palazzo, di costruzione pre-ottocentesca, ha fronte bicellulare, ovvero è caratterizzato da un fronte di edificazione pari a due moduli o cellule, una profondità di tre cellule e una scala a rampa unica addossata a un muro portante. Gli affacci sono liberi su tre lati (nord-est-sud) e il prospetto frontale è caratterizzato dall'allineamento di tre finestre accostate e due separate. Al terzo piano è presente un camino in posizione centrale rispetto alle finestre non accostate.

Direttamente da Corte Gregolina, da Rio Terà delle Colonne e dal piano terra del fabbricato si accede al giardino di pertinenza, di dimensioni rilevanti nel contesto in cui è inserito.

Per quanto riguarda la suddivisione degli spazi, al piano terra sono presenti l'androne d'ingresso che dà accesso alla scala, una stanza, magazzini e un locale tecnico, dal corridoio, all'estremità opposta all'ingresso, si ha accesso alla porta d'acqua su Rio dei Ferai.

Al primo e al secondo piano sono presenti alcune stanze di diversa dimensione e i locali adibiti a servizi igienici. Ai piani terzo e quarto sono presenti altre stanze e servizi igienici.

Gli affacci dell'immobile si caratterizzano per la luminosità, caratteristica da apprezzare nel contesto veneziano, e negli ultimi piani per il pregio delle vedute.

Per quanto riguarda le finiture, l'immobile ha finiture standard, e in gran parte deteriorate dalla mancata manutenzione e dalla vetustà.

La facciata e il tetto risultano in condizioni discrete, e dal punto di vista strutturale non si rilevano, a vista, cedimenti o fessurazioni di importante rilevanza, ad eccezione dell'umidità di risalita, e dell'assoggettabilità del bene al fenomeno dell'acqua alta per eventi sopra i 120 cm dal medio mare. A vista l’immobile risulta sano dal punto di vista strutturale.

Il giardino si sviluppa sul lato est, con una superficie di circa mq 300, ed è perimetrato a ovest dal fabbricato e in parte dal muro in mattoni con portone d'accesso dalla Corte Gregolina, a est e a sud dal muro in mattoni faccia vista di circa 3 ml di altezza. Dal giardino, una scala esterna conduce direttamente al primo piano dell’edificio.

L’immobile risulta essere vincolato ai sensi della D.lgs. 42/2004, dismesso e necessita di interventi di riqualificazione.

Si rimanda alla scheda tecnica per ulteriori informazioni e per la verifica dei vincoli esistenti.

 

EDIFICIO AL LIDO - RIVIERA SAN NICOLO’

L’immobile, situato in Riviera San Nicolò al Lido di Venezia, risulta composto da un fabbricato sviluppato a pianta pressoché rettangolare in elevazione a due piani fuori terra, più sottotetto parzialmente abitabile. E' asservito al fabbricato uno spazio scoperto pertinenziale, con accesso carraio da Riviera San Nicolò.

L’edificio risulta edificato nel 1895, tuttavia non risulta sottoposto ai vincoli di cui al D.lgs. 42/2004 così come accertato nella seduta della Commissione regionale MIBAC del 14/09/2018. Inoltre, nel tempo, l'edificio è stato oggetto di vari interventi edilizi che ne hanno alterato la conformazione e volumetria.

L'edificio presenta struttura portante in muratura ordinaria, orizzontamenti in parte lignei ed in parte in latero-cemento e la copertura, a falde, con orditura lignea e manto di copertura in coppi.

L'edificio si presenta in mediocre stato di conservazione, è da rivedere la perfetta funzionalità degli impianti tecnologici e la rispondenza degli stessi alle attuali norme vigenti in materia. Gli infissi, sia interni che esterni, abbisognano di manutenzione.

Risulta particolarmente interessante l'ubicazione, con vista sulla città storica e prospiciente al complesso monumentale del Forte di Sant'Andrea. L’immobile è servito da infrastrutture pubbliche e servizi.

Si rimanda alla scheda tecnica per ulteriori informazioni e per la verifica dei vincoli esistenti.

 

I beni vengono venduti   nello stato di fatto e di diritto nel quale si trovano, con i relativi accessioni e pertinenze, diritti, oneri, vincoli imposti dalle vigenti leggi.

Sono pertanto a carico dell’acquirente tutte le attività necessarie al restauro, recupero, ristrutturazione degli stessi, e l’ottenimento dei relativi permessi.

 

VALORE BASE

Il prezzo di base al quale l’intero lotto (due immobili) è offerto è di Euro 4.000.000 oltre agli oneri di legge. L’offerta economica dovrà essere formulata indicando il prezzo offerto per ciascun immobile, attribuendo all’immobile del Lido un valore non inferiore ad Euro 1.355.000. Nel complesso l’offerta dovrà essere comunque superiore ad Euro 4.000.000.

 

SOGGETTI AMMESSI A PRESENTARE OFFERTA

            Il soggetto offerente dovrà essere in possesso della capacità di giuridica, della capacità di agire e di quella a contrattare con le pubbliche amministrazioni, auto-dichiarata come di seguito indicato.

Ogni soggetto potrà presentare una sola offerta, a pena di esclusione.

L’offerta dovrà essere presentata a nome del soggetto effettivamente interessato all’eventuale acquisto, con indicazione nel caso di persona giuridica del rappresentante legale della stessa ed eventualmente della persona fisica munita dei necessari poteri per condurre l’eventuale negoziazione.

 

TERMINE PER LA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE

Gli interessati dovranno far pervenire la propria offerta, in plico debitamente sigillato e controfirmato nelle modalità di seguito meglio specificate, presso la sede operativa di IVe srl a Venezia - Marghera (30175), via delle Industrie 15, (all’interno del Parco Scientifico Tecnologico VEGA – edificio Pegaso, secondo piano) entro e non oltre il termine perentorio delle ore 13.00 del giorno 29 ottobre, a pena di esclusione.

Farà fede il timbro/data e l’ora apposti al momento del ricevimento.

Il recapito del suddetto plico dovrà essere effettuato entro e non oltre il termine indicato, con qualsiasi mezzo, ad eccezione della PEC.  È ammessa anche la consegna tramite agenzie di recapito autorizzate, nel rispetto della normativa in materia. Oltre il termine sopraindicato non sarà valida alcuna offerta anche se sostitutiva od aggiuntiva di offerta precedente, ancorché spedita in data anteriore al termine suddetto.

Il recapito del plico entro il termine indicato rimane ad esclusivo rischio del mittente.

L’orario di servizio al pubblico effettuato dagli uffici di IVe srl è il seguente: dal Lunedì al Venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00 ad eccezione delle giornate festive infrasettimanali.

 

MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELL’OFFERTA

Per formalizzare l’offerta ciascun interessato dovrà far pervenire una busta sigillata e controfirmata recante la dicitura “OFFERTA per lotto unico Immobili Gregolina e S. Nicolò -  RISERVATO NON APRIRE” e riportare in modo ben visibile l’intestazione e l’indirizzo del mittente e l’indirizzo del destinatario: IVe srl, vie delle Industrie 15, 30175 Venezia Marghera (presso VEGA Parco Scientifico Tecnologico – Edificio Pegaso – secondo piano).

Per sigillo si intende la semplice apposizione di materiale di tipo adesivo, che aderendo su tutti i lembi di chiusura della busta garantisca l’impossibilità di manomissione della stessa sino al momento dell’apertura delle offerte.

 

DOCUMENTAZIONE DA PRESENTARE

Il testo dell’offerta, a pena di esclusione, dovrà contenere:

  1. denominazione del soggetto offerente, specificando se trattasi di persona fisica o di persona giuridica
  2. l’indicazione del codice fiscale e della partita IVA, nonché, in caso di persona fisica, la documentazione comprovante la sussistenza in capo al soggetto firmatario dei poteri per impegnare la stessa
  3. l’offerta economica, complessivamente superiore a Euro 4.000.000, indicando il prezzo offerto per ciascun immobile, attribuendo all’immobile del Lido un valore non inferiore ad Euro 1.355.000.

Nel testo dell’offerta dovrà essere, inoltre, dichiarato dalla persona fisica offerente o dal rappresentante legale in caso di offerta presentata da persona giuridica:

  1. di aver preso visione e di avere piena conoscenza dello stato degli immobili e comunque di accettarne integralmente tutte le condizioni, così come indicate   nella scheda descrittiva o  rilevate in sede di eventuale sopralluogo;
  2. b) di accettare pertanto l’eventuale sottoscrizione del contratto di vendita del bene  nello stato di fatto e di diritto in cui si trova;
  3. c) di assumere tutte le obbligazioni e gli impegni di cui al presente Avviso per sé, ed eventuali aventi causa a qualsiasi titolo, e di dichiarare la propria offerta impegnativa e vincolante, in caso di aggiudicazione, per due mesi dalla data fissata per la seduta pubblica;
  4. d) di aver valutato tutti i fattori che possono influire sull’offerta, ritenendola equa;
  5. e) l’impegno in caso di aggiudicazione a sottoscrivere il contratto preliminare di vendita entro 20 giorni dalla comunicazione dell’aggiudicazione, con la contestuale corresponsione del 15% del prezzo offerto, a titolo di caparra;
  6. f) l’impegno a sottoscrivere il contratto definitivo di vendita entro 90 giorni dalla firma del preliminare, con contestuale versamento dell’intero prezzo di vendita;
  7. g) di autorizzare IVe srl all’incameramento del deposito cauzionale pari al 5% del prezzo offerto e dell’eventuale caparra pari al 15% del prezzo offerto in caso di mancato rispetto dei termini descritti ai precedenti punti e) f) per cause riconducibili all’offerente o indipendenti da IVe srl;
  8. h) di accettare, in caso di aggiudicazione, la rinuncia ad ogni eccezione o pretesa, ivi compresa l’eventuale richiesta di risarcimento danni, avverso IVe srl, per il caso di mancata approvazione del progetto di restauro dell’immobile da parte delle competenti autorità;
  9. i) di non avere a proprio carico sentenze definitive di condanna, o emesso decreto penale di condanna o sentenza di applicazione della pena ai sensi dell’art. 444 del Codice di Procedura Penale, ovvero procedimenti in corso per reati comportanti la perdita o la sospensione della capacità di contrattare con la Pubblica Amministrazione;
  10. l) di essere informato ai sensi e per gli effetti del Dlgs 196/2003 e del GDPR (General Data Protection Regulation) – Regolamento UE 2016/679 che i dati personali raccolti saranno trattati, anche con strumenti informatici, esclusivamente nell'ambito del procedimento per il quale la presente dichiarazione viene resa e di dare in tal senso il consenso.

 

Per eventuali comunicazioni si invita ad indicare nell’offerta i recapiti telefonici ed e-mail (preferibilmente indirizzo di posta elettronica certificata).

All’offerta deve essere allegata, a pena di esclusione, copia fotostatica non autenticata del documento di identità del soggetto sottoscrittore.

L’offerta dovrà contenere inoltre il prezzo proposto, superiore a quello posto a base di vendita.

A garanzia dell’offerta e della sottoscrizione dei successivi atti è richiesto che all’offerta sia allegato un assegno circolare intestato ad IVe srl di importo pari al 5% del prezzo offerto.

La garanzia rilasciata sarà trattenuta sino alla sottoscrizione del contratto preliminare di compravendita e, in tale sede, verrà incassata a titolo di integrazione della caparra e acconto prezzo.

Nel caso in cui l’aggiudicatario non si presentasse alla stipula del contratto preliminare o non provveda agli adempimenti necessari a permettere la stipula, IVe srl procederà all’incameramento della garanzia (5% del prezzo offerto) prestata in sede di offerta.

Ove il soggetto offerente non si presentasse alla stipula del contratto definitivo di compravendita, IVe srl procederà all’incameramento della caparra (15% del prezzo offerto) prestata in sede di sottoscrizione del preliminare di acquisto.

Ogni spesa notarile sarà posta a carico dell’acquirente.

Ai soggetti non aggiudicatari la garanzia sarà restituita senza riconoscimento di spese o interessi, entro 5 giorni dalla conclusione della procedura di aggiudicazione.

 

L’offerta economica dovrà essere incondizionata ed espressa in cifre e in lettere e nel caso di discordanza tra il prezzo indicato in cifre e quello indicato in lettere sarà ritenuto valido quello indicato in lettere. Saranno ritenute valide unicamente le offerte superiori al prezzo a base di vendita.

 

CONDIZIONI PARTICOLARI D’OFFERTA

Non è consentita la presentazione di offerte dopo la data di scadenza del termine di presentazione, salvo il caso di rilancio nell’ipotesi di parità di offerta di cui infra.

La non veridicità delle autocertificazioni comporterà la decadenza dall'aggiudicazione e la mancata stipulazione dei contratti successivi per fatto imputabile all'aggiudicatario, oltre alle ulteriori conseguenze di legge. IVe srl in tal caso avrà diritto ad incamerare l'intero deposito cauzionale prestato, salvo comunque il diritto al maggior danno.

 

AGGIUDICAZIONE

Alle ore 10.00 del giorno  3 novembre 2021 presso la sede di IVe srl , a Marghera, via delle Industrie 15, un funzionario indicato dalla società provvederà  in seduta pubblica, compatibilmente con le disposizioni vigenti volte al contenimento del fenomeno pandemico,  all’apertura dei plichi pervenuti nei termini, verificandone la completezza e la conformità alle disposizioni del presente avviso. Saranno ammessi ad assistere alla seduta unicamente i soggetti offerenti o loro delegati, muniti di specifica delega.

L’aggiudicazione avverrà a favore dell’offerente che avrà presentato l’offerta più alta rispetto al prezzo posto a base di vendita, al quale ne sarà data notizia attraverso PEC. L’aggiudicazione avrà luogo anche in caso di una sola offerta valida, purché superiore al prezzo base di vendita.

In caso di parità di offerte si procederà ad un rilancio tra gli offerenti, assegnando un termini massimo di 5 giorni per presentare l’offerta migliorativa. In casi di ulteriore parità, si procederà all’aggiudicazione mediante sorteggio. Ove si verificasse l’ipotesi di offerte paritarie e di rilanci, i termini temporali stabiliti più sopra subiranno opportuni slittamenti, pari a giorni 5.

IVe srl si riserva a suo insindacabile giudizio la facoltà di non aggiudicare o di sospendere la procedura senza che i partecipanti possano vantare alcuna pretesa o richiesta di risarcimento o indennizzo a nessun titolo.

Le offerte duplici o contenenti comunque condizioni saranno considerate nulle.

I depositi cauzionali saranno restituiti ai non aggiudicatari nel più breve tempo possibile, entro 5 giorni dall’aggiudicazione, mettendoli a disposizione presso la sede della società.

L’ammontare della somma prestata a titolo di cauzione dal soggetto aggiudicatario sarà imputato in conto prezzo al momento della firma del contratto di vendita. Le cauzioni riferite alle offerte non aggiudicatarie saranno restituite senza riconoscimento di interessi o altre somme a qualsiasi titolo pretese.

L'offerta si considera vincolante per l'aggiudicatario ed irrevocabile per la durata di tre mesi dalla data fissata per la seduta pubblica sopra citata.

In caso di carente, irregolare o intempestiva presentazione dei documenti prescritti, ovvero di non veridicità delle dichiarazioni rilasciate ed, in generale, di mancati adempimenti connessi o conseguenti all'aggiudicazione -compresa la mancata stipula dei contratti entro la data stabilita-, l’aggiudicazione stessa verrà revocata e la cauzione escussa, fermo restando ogni diritto al risarcimento dell’ulteriore danno subito.

 

CONTRATTO PRELIMINARE DI VENDITA E CONTRATTO DEFINITIVO DI VENDITA

L’aggiudicatario si impegna a sottoscrivere il contratto preliminare di vendita entro 20 giorni dalla comunicazione dell’aggiudicazione, a pena del diritto da parte di IVe srl di trattenere definitivamente la cauzione prestata in sede di offerta.

L’aggiudicatario si impegna a sottoscrivere il contratto definitivo di vendita entro 90 giorni dalla sottoscrizione del contratto preliminare, a pena del diritto da parte di IVe srl di trattenere definitivamente la caparra versata al momento della sottoscrizione del contratto preliminare.

L’efficacia del contratto definitivo di compravendita, con riferimento all’immobile di Corte Gregolina, sarà sospensivamente condizionata al mancato esercizio, nel termine di 60 giorni dal ricevimento della relativa denuncia, della prelazione spettante ai sensi dell’art. 60 del D. Lgs 42/2004 al Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

 

VINCOLI DEGLI IMMOBILI

Nella scheda descrittiva allegata al presente avviso sono riportati i principali vincoli noti ad IVe srl gravanti sugli immobili.

  

GARANZIE DEL VENDITORE

IVe srl garantirà, al momento del perfezionamento del contratto di compravendita, la disponibilità degli immobili oggetto di vendita e la titolarità dei diritti ceduti, nonché l’inesistenza di iscrizioni o trascrizioni pregiudizievoli. Si impegna, in particolare, a liberare gli immobili dalle garanzie ipotecarie che attualmente li gravano.

Resta inteso che ogni dato, notizia o documento riguardante gli immobili posti in vendita è fornito da IVe srl a titolo puramente informativo; la stessa non rilascia pertanto alcuna garanzia sull’accuratezza e/o completezza delle informazioni rese e non ha alcuna responsabilità in ordine a errori od omissioni eventualmente contenute nei documenti informativi forniti.

La vendita degli immobili sarà fatta a corpo e non a misura, nella situazione di fatto, di diritto, consistenza e manutenzione in cui essi di troveranno, con espressa rinuncia ai rimedi previsti dagli artt. 1538 e 1540 del codice civile in favore dell’acquirente. Non potranno essere opposte al venditore, quali vizi della cosa venduta, l’eventuale carente stato di manutenzione e di conservazione degli immobili o la carenza di documentazione amministrativa, ad eccezione di quella prevista dalla legge a pena di nullità dell’atto notarile di trasferimento. Ive srl con riferimento al D. M. 22 gennaio 2008 n. 37, non garantirà la conformità degli impianti esistenti negli immobili oggetto di vendita alla normativa in materia di sicurezza vigente all’epoca del loro ultimo adeguamento obbligatorio e, pertanto, non fornirà le relative dichiarazioni di conformità o di rispondenza né consegnerà la relativa documentazione.

 

 TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Ai sensi e per gli effetti del Dlgs 196/2003 e del GDPR (General Data Protection Regulation) – Regolamento UE 2016/679 in ordine al procedimento instaurato con il presente avviso, si informa che:

  1. a) le finalità cui sono destinati i dati raccolti ineriscono la scelta del contraente;
  2. b) il conferimento dei dati ha natura facoltativa e si configura più esattamente come onere, nel senso che il concorrente, se intende partecipare alla procedura di vendita, deve rendere la documentazione richiesta da IVe srl in base alla vigente normativa;
  3. c) i soggetti o le categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati sono il personale interno di IVe srl che cura il procedimento, i concorrenti che partecipano alla seduta pubblica di gara e ogni altro soggetto che abbia interesse ai sensi della legge 7 agosto 1990, n. 241 e s.m.i.;
  4. e) i diritti spettanti all'interessato sono quelli di cui all'art. 13 del d.lgs. 196/2003, cui si rinvia;
  5. f) soggetto attivo titolare della raccolta dei dati è IVe srl
  6. g) responsabile del trattamento dei dati è il direttore generale di IVe srl.

DOCUMENTAZIONE ALLEGATA ALL’AVVISO

Costituisce allegato al presente avviso, di cui costituisce parte integrante, la scheda descrittiva degli immobili, che riporta, tra l’altro, attuale destinazione di uso e vincoli.

 

INFORMAZIONI E PUBBLICAZIONI

Ulteriori informazioni possono essere richieste via e-mail all’indirizzo di posta elettronica: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Le visite agli immobili potranno essere prenotate chiamando gli uffici di IVe srl   al numero telefonico 041-933199 dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00.

Termine ultimo per richiesta informazioni e prenotazione sopralluogo: 15 ottobre 2021

Ultimo giorno utile per effettuare sopralluoghi: 26 ottobre 2021

Venezia, 23 agosto 2021

 

pdf AVVISO DI VENDITA (87 KB)

pdf PALAZZETTO IN VENEZIA CORTE GREGOLINA scheda descrittiva (833 KB)

pdf EDIFICIO IN RIVIERA SAN NICOLO (LIDO di VENEZIA) scheda descrittiva (701 KB)

 

 

 

La Immobiliare Veneziana srl, con sede in San Marco n. 4136, Ca’ Farsetti, Venezia (VE), società soggetta al controllo e coordinamento del Comune di Venezia,

INTENDE

 

acquisire possibili manifestazioni d’interesse all’acquisto dell’area “C2/8 – Pertini, via Pertini, Mestre”, bene individuabile al Fg. 141 – mappali 328-333-335-380-435-454-455-458-462-2447-2448-2452-2456-2457-2458-2459-2460-2461-2462-2463-2464-2465-2466-2467-2468-2469-2470-2471-2472-2473-2474-2475-2476-2477-2478-2479-2480-2481-2482-2483-2484-2485-2486-2487-2488 e la cui corretta consistenza è descritta nella scheda allegata, promuovendo la partecipazione di tutti i soggetti/operatori economici in modo assolutamente non vincolante per la Società, trattandosi di una mera esplorazione di mercato, ponendo in essere pari opportunità fra gli eventuali operatori interessati.

Si precisa che il presente avviso costituisce un invito a manifestare l’interesse rispetto all’acquisto dell’area e non un invito ad offrire né un’offerta al pubblico ex art. 1336 del Codice Civile e viene pubblicato allo scopo di verifica comparativa di manifestazione di interesse spontaneamente pervenuta.

I soggetti interessati dovranno formulare la propria manifestazione d’interesse che dovrà pervenire a La Immobiliare Veneziana srl - VEGA Parco Scientifico Edificio Pegaso (2° piano) – 30175 Marghera Venezia, entro e non oltre le ore 12.00 del giorno 26 luglio 2021.

La manifestazione d’interesse, da redigere in carta semplice, dovrà pervenire entro e non oltre il suddetto termine all’indirizzo pec Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o consegnata a mano agli uffici.

La manifestazione d’interesse dovrà recare i dati necessari riferibili al soggetto interessato, con puntuale indicazione dell’oggetto ovvero, “Manifestazione d’interesse all’acquisto dell’area “C2/8 – Pertini, via Pertini, Mestre”.

Si ribadisce che la manifestazione d’interesse costituisce, appunto, esclusivamente una mera dichiarazione di interesse ad acquistare e dovrà contenere le seguenti specifiche:

  • precisa identificazione del soggetto interessato;
  • la disponibilità ad acquistare l’immobile ad un valore almeno pari ovvero superiore al valore base di Euro 1.200.000,00;
  • la disponibilità a depositare al momento della sottoscrizione del contratto preliminare una caparra pari al 10% del prezzo di acquisto ed al pagamento del saldo alla sottoscrizione del rogito;
  • eventuali condizioni di offerta, che non potranno comunque comprendere richieste di modifica della destinazione d’uso del lotto né aumenti di volumetria.

Le eventuali nuove manifestazioni di interesse saranno ulteriormente oggetto di verifica comparativa, a meno che non sia equivalente o superiore al prezzo riportato nella scheda.

 

Per eventuali informazioni inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o chiamare gli uffici allo 041.933199.

 

Venezia, 8 luglio 2021.

 

pdf AVVISO ESPLORATIVO PERTINI (23 KB)

pdf Area C2 8 via Pertini (533 KB)

 

 

La Immobiliare Veneziana srl, con sede in San Marco n. 4136, Ca’ Farsetti, Venezia (VE), società soggetta al controllo e coordinamento del Comune di Venezia,

INTENDE

 

acquisire possibili manifestazioni d’interesse all’acquisto dell’area “UMI 2 – PRUACS Gazzera via Mattuglie”, bene individuabile al Fg. 138 – mappale 2189 e la cui corretta consistenza è descritta nella scheda allegata, promuovendo la partecipazione di tutti i soggetti/operatori economici in modo assolutamente non vincolante per la Società, trattandosi di una mera esplorazione di mercato, ponendo in essere pari opportunità fra gli eventuali operatori interessati.

Si precisa che il presente avviso costituisce un invito a manifestare l’interesse rispetto all’acquisto dell’area e non un invito ad offrire né un’offerta al pubblico ex art. 1336 del Codice Civile e viene pubblicato allo scopo di verifica comparativa di manifestazione di interesse spontaneamente pervenuta.

I soggetti interessati dovranno formulare la propria manifestazione d’interesse che dovrà pervenire a La Immobiliare Veneziana srl - VEGA Parco Scientifico Edificio Pegaso (2° piano) – 30175 Marghera Venezia, entro e non oltre le ore 12.00 del giorno 16 luglio 2021.

La manifestazione d’interesse, da redigere in carta semplice, dovrà pervenire entro e non oltre il suddetto termine all’indirizzo pec Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o consegnata a mano agli uffici.

La manifestazione d’interesse dovrà recare i dati necessari riferibili al soggetto interessato, con puntuale indicazione dell’oggetto ovvero, “Manifestazione d’interesse all’acquisto dell’area “UMI 2 – PRUACS GAZZERA VIA MATTUGLIE”.

Si ribadisce che la manifestazione d’interesse costituisce, appunto, esclusivamente una mera dichiarazione di interesse ad acquistare e dovrà contenere le seguenti specifiche:

  • precisa identificazione del soggetto interessato;
  • la disponibilità ad acquistare l’immobile ad un valore almeno pari ovvero superiore al valore base di Euro 2.445.000;
  • la disponibilità a depositare al momento della sottoscrizione del contratto preliminare una caparra pari al 10% del prezzo di acquisto ed al pagamento del saldo alla sottoscrizione del rogito;
  • eventuali condizioni di offerta, che non potranno comunque comprendere richieste di modifica della destinazione d’uso del lotto né aumenti di volumetria

Per eventuali informazioni inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o chiamare gli uffici allo 041.933199.

 

Venezia, 1 luglio 2021.

 

pdf AVVISO ESPLORATIVO UMI 2 (651 KB)

 

 

Individuazione del bene

Il bene è costituito da un appartamento situato a Mestre (Ve), Via Rampa Cavalcavia civ. 9B int 6 piano 2.

Dati Catastali

Catasto fabbricati

Comune di Venezia

Foglio 139 particella 2377 sub 143

Categoria A/2 classe 5 Consistenza 6,5 rendita € 1.167,55.-

P 2 Int. 6

Descrizione

L’appartamento fa parte di un complesso residenziale costituito da negozi al piano terra e appartamenti ai piani superiori. L’immobile è situato nelle vicinanze della Stazione e del Centro città, in una zona fornita di numerose attività commerciale e di servizio. La posizione risulta comoda per chi ha necessità di servirsi del treno, autobus, autostrada.

L’appartamento posto al secondo piano ha esposizione sud-est, nord-ovest, ed è composto da ingresso, cucina, soggiorno, due bagni, tre camere, disimpegno per una superficie catastale di mq 129. (allegata scheda catastale).

L’edificio è dotato di impianto termico centralizzato. L’immobile presenta delle finiture di buona qualità, pavimentazione in marmo in zona giorno e disimpegni, in cucina e bagno pavimento e pareti in piastrelle ceramiche. La zona notte è pavimentata con parquet. Porte e finestre sono in legno, con serramenti in vetrocamera.

L’importo della vendita è pari a € 169.000,00

Le manifestazioni di interesse dovranno pervenire esclusivamente via mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Nel caso di più manifestazioni di interesse si procederà mediante sorteggio.

 

pdf Pianta appartamento civ.9b/6 (47 KB)

 

 

Individuazione del bene

Il bene è costituito da un negozio, situato in Mestre, via Cappuccina n° 157 - 159, piano terra.

Dati Catastali

Catasto fabbricati

Comune di Venezia

Sezione ME

Foglio 18 particella 2377 sub 128

Categoria C/1 classe 13 Consistenza 59 rendita € 2.574,80.-

Foglio 18 particella 2377 sub 129

Categoria C/1 classe 13 Consistenza 87 rendita € 3.798,93.-

P Terra

Valore da perizia di stima         € 193.000,00 importo a base dell’offerta

Descrizione

L’immobile oggetto di stima consiste in una unità situata al piano terra di un edificio residenziale di Mestre, via Cappuccina composto da due distinte unità, numero civico 157 e numero civico 159, accorpate in un unico negozio. L’immobile fa parte di un grande complesso residenziale che risale agli anni ’60, costituito da unità commerciali al piano terra e appartamenti ai piani superiori di buona qualità edilizia. L’immobile è situato in una delle principali arterie del centro di Mestre nelle immediate vicinanze della Stazione e del Centro città, in una zona fornita di numerose attività commerciale e di servizio.

Il negozio con ampie vetrine ha esposizione principale Nord-Ovest, è servito da porticato ed è composto da spazio espositivo, 2 vani antibagno e 2 bagni per una superficie complessiva pari a mq 161.

L’immobile è dotato di impianto elettrico, idrico e termico e di condizionamento centralizzato.

L’immobile con 2 fori vetrina, presenta delle finiture di buona qualità (serrande elettriche, pavimentazione in marmo).

L’immobile misura una superficie commerciale complessiva di mq 161.

 

pdf Pianta negozio Via Cappuccina 157 (44 KB)

pdf Pianta negozio Via Cappuccina 159 (46 KB)

La Immobiliare Veneziana srl, con sede in San Marco n. 4136, Ca’ Farsetti, Venezia (VE), società partecipata dal Comune di Venezia,

intende

acquisire possibili manifestazioni d’interesse all’acquisto dell’Immobile “Ex CA.RI.VE.” – Piazzetta Giordano Bruno, 7 Venezia Mestre, immobile la cui corretta consistenza è descritta nella scheda presente nel sito alla voce “avvisi vendite”, promuovendo la partecipazione di tutti i soggetti/operatori economici in modo assolutamente non vincolante per la Società, trattandosi di una mera esplorazione di mercato, ponendo in essere pari opportunità fra gli eventuali operatori interessati.

Si precisa che il presente avviso costituisce un invito a manifestare l’interesse rispetto all’acquisto dell’Immobile denominato “ex Ca.Ri.Ve.” e non un invito ad offrire né un’offerta al pubblico ex art. 1336 del Codice Civile.

I soggetti interessati dovranno formulare la propria manifestazione d’interesse che dovrà pervenire a La Immobiliare Veneziana srl c/o VEGA Parco Scientifico – Torre Hammon, via delle Industrie 5 - Marghera Venezia, entro e non oltre le ore 12.00 del 21.02.2020.

La manifestazione d’interesse, da redigere in carta semplice, dovrà pervenire entro e non oltre il suddetto termine a mezzo raccomandata a.r. all’indirizzo sopra indicato, ovvero all’indirizzo pec Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o consegnata a mano agli uffici.

La manifestazione d’interesse dovrà recare i dati necessari riferibili al soggetto interessato, con puntuale indicazione dell’oggetto ovvero, “Manifestazione d’interesse all’acquisto dell’immobile Ex Ca.Ri.Ve. – Piazzetta Giordano Bruno, 7 Venezia Mestre”.

Si ribadisce che la manifestazione d’interesse costituisce, appunto, esclusivamente una mera dichiarazione di interesse ad acquistare e dovrà contenere le seguenti specifiche:

  • precisa identificazione del soggetto interessato;
  • la disponibilità ad acquistare l’immobile ad un valore almeno pari ovvero superiore al valore base di Euro 3.300.000,00;
  • la disponibilità all’acquisto articolato in due tranche: un primo versamento di € 500.000,00, come caparra alla sottoscrizione del preliminare e il saldo alla sottoscrizione del rogito che avverrà al ritiro del permesso di costruire con le attuali destinazioni urbanistiche.

Per eventuali informazioni inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o chiamare gli uffici allo 041.933199.

Venezia, 05.02.2020

 

 

Individuazione del bene
Il bene è costituito da un appartamento, situato in Mestre, via Jacopo Filiasi n°118, piano 1 int. 2
Dati Catastali
Catasto fabbricati
Comune di Venezia
Sezione ME
Foglio 129 particella 1551 sub 79
Categoria A/2 classe 4 Consistenza 6 rendita € 886,24.-
P 1 Int. 2
Valore da perizia di stima € 158.500,00 importo a base dell’offerta
Descrizione
L’immobile oggetto di stima consiste in un appartamento situato al 1 piano di un edificio
residenziale di Mestre, via Jacopo Filiasi n° 118 int. . L’appartamento fa parte di un complesso
residenziale che risale agli anni 60, costituito da negozi al piano terra e appartamenti ai piani
superiori di media qualità edilizia. L’immobile è situato in una delle principali arterie del centro di
Mestre nelle immediate vicinanze del Centro Storico, e fa parte del fronte commerciale e di servizi
L’appartamento, provvisto di posto auto esterno coperto e soffitta al 4 piano, è posto al primo piano,
ha orientamento Sud - Est, Nord - Ovest, è servito da ascensore, è composto da ingresso, da ampia
cucina (con terrazzino), da ulteriore stanza finestrata, da ampio pranzo-soggiorno, disimpegno e
camera matrimoniale con terrazza, bagno con doccia. L’appartamento nel 2010 è stato oggetto di
una ristrutturazione nella quale è stato variato l’impianto distributivo dei vani, sono stati sostituiti
gli infissi con serramenti in pvc secondo le normative vigenti, è stato realizzato un pavimento
flottante in parquet laminano, posato sul sottostante pavimento in marmo,è stato rinnovato il bagno
e l’impiantistica elettrica e idrica. per una superficie commerciale di mq 110.
L’edificio è dotato di impianto elettrico, impianto idrico e di impianto termico centralizzato.

 

pdf Pianta appartamento in Via Filiasi 118 (106 KB)

IMMOBILE "EX ISTITUTO LUZZATTI" - VIA S. TRENTIN, 3/F MESTRE (rif. 0020)

pdf Avviso di vendita Ex Istituto Luzzatti (434 KB)

pdf All. A dichiarazione enti (375 KB)

pdf All. A dichiarazione persona fisica (371 KB)

pdf All. B proposta enti (375 KB)

pdf All. B proposta persona fisica (373 KB)

pdf SCHEDA ISTITUTO LUZZATTI (3.16 MB)

 

ERRATA CORRIGE

Si comunica che per mero errore materiale nella “SCHEDA EX ISTITUTO LUZZATTI” è stato riportato l’art.18 invece dell’art.8 delle NTSA della VPRG per la Terraferma.

La SCHEDA è stata quindi modificata con l’articolo di Norma corretto.

 

IMMOBILE "TERRENI EDIFICABILI" - VIA DELLE FELCI, FAVARO VENETO MESTRE (rif. 0040)

pdf Avviso di vendita Terreni edificabili (431 KB)

pdf All. A dichiarazione enti (372 KB)

pdf All. A dichiarazione persona fisica (368 KB)

pdf All. B proposta enti (372 KB)

pdf All. B proposta persona fisica (370 KB)

pdf SCHEDA TERRENI EDIFICABILI (2.79 MB)

 

IMMOBILE "EX MAGAZZINI DA RE" - VIA G. PEPE, 132-134-136 MESTRE (rif. 0050)

pdf Avviso di vendita Ex Magazzini Da Re (434 KB)

pdf All. A dichiarazione enti (376 KB)

pdf All. A dichiarazione persona fisica (371 KB)

pdf All. B proposta enti (376 KB)

pdf All. B proposta persona fisica (373 KB)

pdf SCHEDA EX MAGAZZINI DA RE (4.54 MB)

 

IMMOBILE "EX CA.RI.VE" - PIAZZETTA G. BRUNO, 7 MESTRE (rif. 0080)

pdf Avviso di vendita Ex CA.RI.VE. (432 KB)

pdf All. A dichiarazione enti (374 KB)

pdf All. A dichiarazione persona fisica (369 KB)

pdf All. B proposta enti (374 KB)

pdf All. B proposta persona fisica (371 KB)

pdf SCHEDA EX CA.RI.VE. (1.32 MB)

 

IMMOBILE "TERRENO EDIFICABILE EX AREA SKY" - VIA MALAMOCCO VENEZIA LIDO (rif. 0170)

pdf Avviso di vendita Terreno edificabile Ex area Sky (434 KB)

pdf All. A dichiarazione enti (374 KB)

pdf All. A dichiarazione persona fisica (370 KB)

pdf All. B proposta enti (374 KB)

pdf All. B proposta persona fisica (369 KB)

pdf SCHEDA AREA EX SKY (2.79 MB)

 

IMMOBILE "VILLA CERESA" MESTRE (rif. 0090)

pdf Avviso di vendita Villa Ceresa (431 KB)

pdf All. A dichiarazione enti (373 KB)

pdf All. A dichiarazione persona fisica (369 KB)

pdf All. B proposta enti (373 KB)

pdf All. B proposta persona fisica (370 KB)

pdf SCHEDA VILLA CERESA (1.39 MB)

 

IMMOBILE "EX RIDOTTO MAZZORBETTO" MAZZORBO VENEZIA (rif. 0160)

pdf Avviso di vendita Ex Ridotto di Mazzorbo (432 KB)

pdf All. A dichiarazione enti (372 KB)

pdf All. A dichiarazione persona fisica (368 KB)

pdf All. B proposta enti (372 KB)

pdf All. B proposta persona fisica (370 KB)

pdf SCHEDA EX RIDOTTO DI MAZZORBO (2.76 MB)

 

IMMOBILE "EX OSTERIA DE NARDI" SANT'ERASMO  VENEZIA (rif. 0180)

pdf Avviso di vendita Ex Osteria De Nardi (434 KB)

pdf All. A dichiarazione enti (374 KB)

pdf All. A dichiarazione persona fisica (370 KB)

pdf All. B proposta enti (374 KB)

pdf All. B proposta persona fisica (371 KB)

pdf SCHEDA EX OSTERIA DE NARDI (2.02 MB)

 

IMMOBILE APPARTAMENTO "MALIBRAN" VENEZIA (rif. 0140)

pdf Avviso di vendita Appartamento Malibran (431 KB)

pdf All. A dichiarazione enti (373 KB)

pdf All. A dichiarazione persona fisica (368 KB)

pdf All. B proposta enti (373 KB)

pdf All. B proposta persona fisica (370 KB)

pdf SCHEDA MALIBRAN (1.58 MB)

 

IMMOBILE "SALA ESPOSITIVA" PIAZZETTA OLIVOTTI MESTRE (rif. 0070)

pdf Avviso di vendita Sala Espositiva (432 KB)

pdf All. A dichiarazione enti (374 KB)

pdf All. A dichiarazione persona fisica (369 KB)

pdf All. B proposta enti (374 KB)

pdf All. B proposta persona fisica (371 KB)

pdf SCHEDA SALA ESPOSITIVA (2.81 MB)

 

 

 

 

 

Individuazione del bene

Il bene è costituito da un box auto, situato in Mestre con ingresso carraio da via Cappuccina.

Dati Catastali

Catasto fabbricati

Comune di Venezia

Sezione ME

Foglio 18 particella 2377 sub. 124

Valore da perizia di stima         € 16.500,00 importo a base dell’offerta

Descrizione

Il bene è costituito da un box auto di mq. 15, facente parte dei garage al piano terra di un edificio residenziale di Mestre, che si sviluppa tra via rampa cavalcavia e via Cappuccina.

Il box auto è collocato al piano terra di un grande complesso residenziale che risale agli anni ’60, costituito da negozi al piano terra e appartamenti ai piani superiori di buona qualità edilizia. E’ situato in una delle principali arterie del centro di Mestre nelle immediate vicinanze della Stazione e del Centro città, in una zona fornita di numerose attività commerciale e di servizio. Questa posizione rende il posto auto particolarmente appetibile per chi ha necessità di servizi del treno, autobus/tram, autostrada.

Il box auto, con apertura basculante in lamiera verniciata, ha una misura 3 X 4,5 m. E’ accessibile da via cappuccina ed è collocato all’interno della pertinenza condominiale recintata e munita di cancello meccanizzato.

L'immobile è ad oggi occupato.

Le manifestazioni vincolanti di interesse dovranno pervenire esclusivamente via mail all’indirizzo immobiliareveneziana@gmailcom entro il 24 febbraio 2016 alle ore 12.00. Scadenza posticipata al 7 marzo 2016 ore 12.00.

 

pdf Pianta box auto (31 KB)

 

Venezia, 17.02.2016

 

ESITO: stipulato atto di compravendita in data 22.12.2016

 

Individuazione del bene

Il bene è costituito da un negozio/ufficio, situato in Mestre, via Rampa Cavalcavia n° 7, piano terra.

Dati Catastali

Catasto fabbricati

Comune di Venezia

Sezione ME

Foglio 18 particella 2377 sub 135

Categoria C/1 classe 13 Consistenza 78 rendita € 3.403,97.-

P Terra

Valore da perizia di stima         € 172.000,00 importo a base dell’offerta

Descrizione

L’immobile oggetto di stima consiste in una unità situata al piano terra di un edificio residenziale di Mestre, via Rampa Cavalcavia, numero civico 7. L’immobile fa parte di un grande complesso residenziale che risale agli anni ’60, costituito da unità commerciali al piano terra e appartamenti ai piani superiori di buona qualità edilizia. L’immobile è situato in una delle principali arterie del centro di Mestre nelle immediate vicinanze della Stazione e del Centro città, in una zona fornita di numerose attività commerciale e di servizio.

Il negozio/ufficio con ampie vetrine ha esposizione principale Sud-Ovest, è servito da porticato ed è composto da spazio espositivo, magazzino e bagno per una superficie complessiva pari a mq 86.

L’immobile è dotato di impianto elettrico, idrico e termico e di condizionamento recentemente rifatto.

L’immobile con 2 fori vetrina, e ingresso secondario dal cortile interno, presenta delle finiture di buona qualità (serrande elettriche, pavimentazione in marmo).

L’immobile misura una superficie commerciale complessiva di mq 86.

L’immobile è stato recentemente ristrutturato.

L'immobile è ad oggi occupato.

Le manifestazioni vincolanti di interesse dovranno pervenire esclusivamente via mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  entro il 24 febbraio 2016 alle ore 12.00. Scadenza posticipata al 7 marzo 2016 ore 12.00.

 

pdf Pianta immobile (32 KB)  

 

Venezia, 17.02.2016

 

ESITO: stipulato atto di compravendita in data 22.12.2016

 

Individuazione del bene

Il bene è costituito da un posto auto esterno, situato in Mestre con accesso da via Cappuccina.

Dati Catastali

Catasto fabbricati

Comune di Venezia

Sezione ME

Foglio 18 particella 2377 sub. 64

Valore da perizia di stima         € 12.500,00 importo a base dell’offerta

Descrizione

Il bene è costituito da un posto auto scoperto, facente parte di un’area di pertinenza recintata di un edificio residenziale di Mestre, via Cappuccina.

Il posto auto fronteggia un grande complesso residenziale che risale agli anni ’60, costituito da negozi al piano terra e appartamenti ai piani superiori di buona qualità edilizia. E’ situato in una delle principali arterie del centro di Mestre nelle immediate vicinanze della Stazione e del Centro città, in una zona fornita di numerose attività commerciale e di servizio. Questa posizione rende il posto auto particolarmente appetibile per chi ha necessità di servizi del treno, autobus/tram, autostrada.

Il posto auto misura circa mq 12. E’ disposto in linea, la pavimentazione è in asfalto.

La proprietà è delimitata da recinzione e l’accesso è delimitato da cancello elettrico.

L'immobile è ad oggi occupato.

Le manifestazioni vincolanti di interesse dovranno pervenire esclusivamente via mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro il 24 febbraio 2016 alle ore 12.00. Scadenza posticipata al 7 marzo 2016 ore 12.00.

 

pdf Pianta posto auto esterno (46 KB)

 

Venezia, 17.02.2016

 

ESITO: stipulato atto di compravendita in data 22.12.2016

 

Individuazione del bene

Il bene è costituito da un negozio/ufficio, situato in Mestre, via Rampa Cavalcavia n° 9 - 11, piano terra.

Dati Catastali

Catasto fabbricati

Comune di Venezia

Sezione ME

Foglio 18 particella 2377 sub 136

Categoria C/1 classe 13 Consistenza 46 rendita € 2.007,47.-

Foglio 18 particella 2377 sub 137

Categoria C/1 classe 13 Consistenza 81 rendita € 3.354,89.-

P Terra

Valore da perizia di stima         € 284.000,00 importo a base dell’offerta

Descrizione

L’immobile oggetto di stima consiste in una unità situata al piano terra di un edificio residenziale di Mestre, via Rampa Cavalcavia composto da due distinte unità, numero civico 9 e numero civico 11, accorpate in un unico negozio. L’immobile fa parte di un grande complesso residenziale che risale agli anni ’60, costituito da unità commerciali al piano terra e appartamenti ai piani superiori di buona qualità edilizia. L’immobile è situato in una delle principali arterie del centro di Mestre nelle immediate vicinanze della Stazione e del Centro città, in una zona fornita di numerose attività commerciale e di servizio.

Il negozio/ufficio con ampie vetrine ha esposizione principale Sud-Ovest, è servito da porticato ed è composto da spazio espositivo, due vani antibagno e bagno per una superficie complessiva pari a mq 142.

L’immobile è dotato di impianto elettrico, idrico e termico e di condizionamento recentemente rifatto.

L’immobile con 4 fori vetrina, e ingresso secondario dal cortile interno, presenta delle finiture di buona qualità (serrande elettriche, pavimentazione in marmo).

L’immobile misura una superficie commerciale complessiva di mq 142.

L'immobile è ad oggi occupato.

Le manifestazioni vincolanti di interesse dovranno pervenire esclusivamente via mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro il 24 febbraio 2016 alle ore 12.00. Scadenza posticipata al 7 marzo 2016 ore 12.00.

 

pdf Pianta immobile civ.9 (30 KB)

pdf Pianta immobile civ.11 (29 KB)

 

Venezia, 17.02.2016

 

ESITO: stipulato atto di compravendita in data 22.12.2016

 

Individuazione del bene

Il bene è costituito da un ufficio, situato in Mestre, via Rampa Cavalcavia n° 9, piano primo.

Dati Catastali

Catasto fabbricati

Comune di Venezia

Sezione ME

Foglio 18 particella 2377 sub 262

Categoria A/10 classe 04 Consistenza 3 rendita € 1.431,93.-

P primo

Valore da perizia di stima         € 140.000,00 importo a base dell’offerta

Descrizione

L’immobile oggetto di stima consiste in un ufficio situato al piano primo di un edificio residenziale di Mestre, via Rampa Cavalcavia, numero civico 9.

L’immobile fa parte di un grande complesso residenziale che risale agli anni ’60, costituito da unità commerciali al piano terra e appartamenti ai piani superiori di buona qualità edilizia. L’immobile è situato in una delle principali arterie del centro di Mestre nelle immediate vicinanze della Stazione e del Centro città, in una zona fornita di numerose attività commerciale e di servizio.

L’ufficio posto al primo piano ha esposizione Nord-Ovest, è servito da ascensore ed è composto da ingresso, tre stanze ad uso ufficio, un bagno per una superficie complessiva pari a mq 70.

L’immobile è dotato di impianto elettrico, idrico e termico e di condizionamento recentemente rifatto.

L’immobile presenta delle finiture di buona qualità, pavimentazione in marmo, bagno pavimento e pareti in piastrelle ceramica. Porte in legno, infissi in legno dotati di vetrocamera. L’appartamento recentemente è stato oggetto di ristrutturazione con rifacimento del bagno e dell’impiantistica.

L’immobile misura una superficie commerciale complessiva di mq 70.

L'immobile è ad oggi occupato.

Le manifestazioni vincolanti di interesse dovranno pervenire esclusivamente via mail all’indirizzo  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  entro il 24 febbraio 2016 alle ore 12.00. Scadenza posticipata al 7 marzo 2016 ore 12.00.

 

pdf Pianta immobile (33 KB)

 

Venezia, 17.02.2016

 

ESITO: stipulato atto di compravendita in data 22.12.2016

 

Aggiornamento della perizia di stima già pubblicata nel maggio 2012.

 

La Immobiliare Veneziana srl intende mettere in vendita i seguenti beni:

terreno in via del Forte - Zelarino, F.11, mapp. 1097 e F.12, mapp. 28, 243, 246 e 248 di 56.248 mq.

I terreni sono meglio identificati nella planimetrie qui allegate:

pdf Planimetrie (778 KB)

 

Il valore base dell'offerta di vendita è riportato nella perizia allegata
pdf Perizia di stima (230 KB)


IVe si riserva di valutare eventuali proposte anche per porzioni di area.

Le proposte di acquisto dovranno pervenire all'indirizzo mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
con allegata copia del documento di identità dell'offerente, entro le ore 12:00 del 9 febbraio 2016.

Il materiale relativo all’area è consultabile presso gli uffici di IVe, previo appuntamento.

Venezia, 20.01.2016

 

ESITO: stipulato preliminare per vendita parziale.

 

Individuazione del bene

Il bene è costituito da un appartamento, situato in Mestre, via Jacopo Filiasi n°118, piano 2 int. 3

Dati Catastali

Catasto fabbricati

Comune di Venezia

Sezione ME

Foglio 8 particella 1551 sub 80

Categoria A/2 classe 4 Consistenza 6 rendita € 886,24.-

P 2 Int. 3

Valore da perizia di stima         € 153.000,00 importo a base dell’offerta

Descrizione

L’immobile oggetto di stima consiste in un appartamento situato al 2 piano di un edificio residenziale di Mestre, via Jacopo Filiasi n° 118 int. 3. L’appartamento fa parte di un complesso residenziale che risale agli anni 60, costituito da negozi al piano terra e appartamenti ai piani superiori di media qualità edilizia. L’immobile è situato in una delle principali arterie del centro di Mestre nelle immediate vicinanze del Centro Storico, e fa parte del fronte commerciale e di servizi presente nell’area centrale della città.

L’appartamento provvisto di posto auto esterno coperto, è posto al secondo piano, ha orientamento Sud-Est, Nord-Ovest, è servito da ascensore, ed è composto da ingresso, ripostiglio, 2 camere doppi e una singola, cucina, soggiorno, bagno, disimpegno, soffitta, per una superficie commerciale di mq 110.

L’edificio è dotato di impianto elettrico, idrico e termico centralizzato .

L’immobile presenta delle finiture di discreta qualità, pavimentazione in zona giorno in marmo, cucina e bagno in piastrelle ceramiche. La zona notte è pavimentata con parquet. Le porte sono in legno, mentre le finestre sono in metallo e non presentano vetrocamera.

L’appartamento pur presentando uno stato di manutenzione discreto, ha un’età di circa 50 anni, e necessita di lavori di ristrutturazione per l’adeguamento degli impianti (termico - idraulico, elettrico) e dei serramenti alle attuali normative energetiche, e il rinnovo dei rivestimenti di bagno e cucina.

 

pdf Pianta appartamento Via Filiasi 118 (38 KB)

 

ESITO: stipulato atto di compravendita in data 04.04.2017

 

Aggiornamento del perimetro dell’area e aggiornamento della perizia di stima già pubblicata nel maggio 2012.

 

La Immobiliare Veneziana srl intende mettere in vendita i seguenti beni:

terreni in via Orlanda, Fg. 22, mapp. 86, 89, 204, 425 e 486 di 30.570 mq.

I terreni sono meglio identificati nella mappe qui allegate:

pdf Area di via Orlanda (402 KB)

pdf Estratto catastale via Orlanda (112 KB)  

 


Il valore base dell'offerta di vendita è stabilito in €  3.154.341,40.
(Aggiornamento perizia di stima a Settembre 2015)


IVe si riserva di valutare proposte anche per porzioni di area.

Le proposte di acquisto dovranno pervenire all'indirizzo mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
con allegata copia del documento di identità dell'offerente, entro le ore 12:00 del  12 ottobre 2015.

Il materiale relativo all’area è consultabile presso gli uffici di IVe, previo appuntamento.

Venezia, 21.09.2015

Sede legale: San Marco 4136, 30124 Venezia | P.I. 00351420278

Menu Principale

Questo sito usa i cookies solo per facilitare il suo utilizzo aiutandoci a capire meglio come lo utilizzi, migliorando di conseguenza la qualità della navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Policy